fbpx

Leadership

La leadership è un bagaglio di opportunità, risorse, incoraggiamento e supporto per il gruppo al fine di raggiungere con successo gli obiettivi preposti, pertanto necessita di controllo e di responsabilità nel modo di procedere.

Il suo obiettivo è la diffusione di una cultura aziendale volta al miglioramento e alla produttività di tutti i soggetti coinvolti.

Requisiti fondamentali della Leadership

– La capacità di costruire e mantenere relazioni e sostenere gli altri a gestire le emozioni

– La capacità di riconoscere le emozioni negli altri, di provare empatia e comprensione

– La capacità di motivare se stessi per perseguire gli obiettivi

– La capacità di gestire autonomamente le proprie emozioni, stress, rabbia, ansia

– La capacità di diventare consapevoli delle proprie emozioni

 

Tratti tipici di un leader

Intelligenza

Estroversione

Cooperazione

Adattabilità

Spirito di iniziativa

Fiducia in se stessi

Controllo emotivo

Capacità di tollerare lo stress

Competenze di leadership

Capacità di osservazione

  • Valuta il contesto
  • Conosce il livello di motivazione e lo stile di apprendimento del suo interlocutore
  • Sa quando è necessario informare  e la modalità con il quale veicolare il messaggio

Lavoro di Gruppo

  • Pianificazione degli Obiettivi
  • Svolgimento degli stessi
  • Gestione relazioni

Capacità di ascolto attivo

Utilizza Ascolto Attivo:

  • un modo di ascoltare e rispondere ad un’altra persona che migliora la comprensione reciproca
  • un modo di prestare attenzione ad altre persone che può fargli percepire di essere ascoltate

 

Capacità di dar feedback

É lo specchio dell’efficacia della comunicazione con condivisione di significato e di punti di vista.

Differenza tra capo e leader

Il Capo “dirige” il Leader “istruisce”

Un buon leader è capace, non solo di dirigere in maniera eccellente la sua squadra, ma vede le cose dallo loro prospettiva, fornendo in questo modo tutti gli strumenti necessari per lavorare nei migliori dei modi.

 

Il Capo “fa paura” il Leader “genera entusiasmo”

Il capo crea un clima di tensione e terrore per spronare le persone, il leader genera entusiasmo permettendo alle persone di tirare fuori il meglio delle loro capacità.

 

Il Capo dice “Io” il Leader dice“Noi”

Per ottenere risultati vincenti il leader parla sempre al plurale e fa sentire parte del progetto tutti i partecipanti.

Il Capo “sa come si fa” il Leader “spiega come si fa”.

Il leader fornisce a tutti i membri della propria squadra gli elementi per raggiungere gli obiettivi.

 

Il Capo “usa le persone” Il Leader “sviluppa le persone” 

Il Leader sa tirare fuori il meglio dai suoi collaboratori, riuscendo a  motivarli e a spingerli a fare sempre di più.

 

Il Capo “prende crediti” il Leader “dà crediti”.

Il Leader condivide i successi con i propri collaboratori e si congratula con chi ha dato il massimo.

 

Il Capo “Comanda” il Leader “Domanda”

Il Leader crea armonia  tra tutti i suoi collaboratori, dando voce a tutti i membri della squadra in modo che dal confronto tra tutti, si possano sviluppare ottime idee da cui partire.

 

Il Capo dice “Fallo” il Leader dice “Facciamolo”

Il Leader non ordina e gli altri eseguano. Il vero Leader  da dei suggerimenti giusti in modo che il suo team lo segua verso il raggiungimento degli obiettivi.

× WhatsApp